Valva, Alessio Feniello, papà di Stefano vittima del Rigopiano, fonda un movimento contro le ingiustizie

Stefano Feniello

Hotel Rigopiano. E’ un’associazione politica senza scopo di lucro, quella fondata da Alessio Feniello, il papà di Stefano, il 28enne originario di Valva deceduto sotto le macerie dell’hotel Rigopiano il 18 gennaio scorso a Farindola in Abruzzo. Il movimento che è nato per contrastare le ingiustizie contro le persone deboli ha come obiettivo quello di combattere il potere politico e di evitare che tragedie come quella di Rigopiano possano ripetersi.

Mariateresa Conte ha incontrato Alessio Feniello, sentiamolo.
Alessio Feniello

Lascia un Commento