Valorizzazione della filiera vitivinicola del Parco Nazionale CVDA, accordo con l’Associaizone Sommelier

Questa mattina, alla sede dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni a Vallo della Lucania, il Presidente del Parco Tommaso Pellegrino e la Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier della Campania, Nicoletta Gargiulo, hanno firmato un Protocollo d’Intesa per la Valorizzazione della filiera vitivinicola nell’area protetta.

L’obiettivo dell’accordo è tutelare le produzioni agroalimentare e promuovere il valore dell’enogastronomia di qualità anche dal punto di vista salutistico.

Il Parco e l’Associazione Somelier della Campania realizzarono una serie di attività come il recupero dei vitigni autoctoni nell’area parco e la promozione della Dieta Mediterranea e del bere responsabile in tutto il territorio.Inoltre il protocollo prevede la creazione di un coordinamento scientifico sulle attività da svolgere nel corso dell’anno.

Ascolta le dichiarazioni di Nicoletta Gargiulo, Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier della Campania

Sommelier Nicoletta Gargiulo

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento