Valorizzazione del Monte Cervati, 10 comuni aderiscono a progetto del Parco

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sono finora 10 i comuni che hanno aderito al progetto promosso dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni per la valorizzazione del Monte Cervati. L’ultima adesione è arrivata da Valle dell’Angelo.

 

L’obiettivo è di arrivare alla firma di un protocollo d’intesa, finalizzato a far riconoscere il Monte Cervati come Grande Attrattore Naturalistico della Campania e attivare azioni di promozione e fruizione dell’area, di tutela e valorizzazione integrata delle risorse del territorio.

Il Monte Cervati è la vetta più alta della Campania con i suoi circa 1900 metri.

Il progetto del Parco, insieme ai dieci comuni interessati, punta ad un rilancio delle filiere agro-silvo-pastorali in grado di dare sbocchi di mercato a livello enogastronomico e artigianale, le attività di prevenzione del dissesto idrogeologico e di manutenzione ambientale, l’utilizzo delle fonti energetiche alternative e rinnovabili, la ricettività diffusa e comunque in rete per un turismo sostenibile, interventi a tutela delle biodiversità e delle risorse naturali, la fruizione e valorizzazione degli ambienti naturali e dei beni culturali, le opportunità sorrette dall’incremento dei servizi essenziali, indispensabili affinché la gente possa tornare a vivere e a lavorare stabilmente in questi territori.

“E’ interesse di questa amministrazione – spiega il sindaco di Valle dell’Angelo Salvatore Iannuzzi – dare enfasi e valore alle peculiarità del proprio territorio. Consapevoli che potrà esprimere al meglio le sue potenzialità di sviluppo solo promuovendo e sostenendo politiche di area vasta”.

La prossima settimana, venerdì 18 gennaio, per discutere della tematica, i sindaci del comprensorio incontreranno il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che sarà a Sanza, alle ore 18, presso il centro congressi del CEA.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento