Vallo di Diano, canile comprensioriale ancora in costruzione da anni. Il punto con Accetta

In estate si ripropone quella che resta comunque un’emergenza nazionale: il randagismo.

L’abbandono soprattutto di cani durante i mesi estivi, in concomitanza delle vacanze, rimane una piaga che poi va ad alimentare anche la presenza di cani randagi, spesso un pericolo anche per le comunità.

Da alcun anni nel Vallo di Diano è in costruzione una canile comprensoriale ad opera della comunità montana Vallo di Diano che però nel tempo ha subito rallentamenti e problemi burocratici ed economici.

Una vicenda arrivata anche in Parlamento con una interrogazione da parte del M5S.

Abbiamo fatto il punto della situazione con il presidente dell’ente montano, Raffaele Accetta

Ascolta l’intervista realizzata da Lorenzo Peluso
Raffaele Accetta

Lascia un Commento