Vallo di Diano – Sondaggi petroliferi, interviene Donato Pica

In merito alla richiesta della compagnia petrolifera Shell di avviare in alcuni comuni del Vallo di Diano le procedure di valutazione di impatto ambientale circa una possibile attività di estrazione petrolifera, il consigliere regionale Donato Pica invita gli amministratori ad un’attenta riflessione. “Le notizie diffuse – afferma – richiedono una immediata iniziativa a livello territoriale per evitare danni all’ambiente ed alla salute dei cittadini”. Secondo Pica sono già molti i casi che destano preoccupazione in termini di inquinamento e di incremento di alcune gravi patologie. Le istituzioni e l’opinione pubblica, alcuni anni fa, si espressero contro gli insediamenti petroliferi e questa posizione, secondo Pica, va ribadita anche oggi. Infine il consigliere invita la Comunità Montana Vallo di Diano, ente di coordinamento per il territorio, a convocare un incontro per analizzare la questione.

Lascia un Commento