VALLO DI DIANO – Sindaco contrari ai sondaggi per estrazioni del petrolio

I sindaci del Vallo di Diano fanno fronte comune contro le esplorazioni petrolifere che la Shell ha chiesto di poter eseguire nei comuni di Atena Lucana, Montesano Sulla Marcellana, Padula, Polla, Sala Consilina, Sant’Arsenio e Teggiano. I sindaci ieri sera si sono incontrati nell’aula consiliare del comune di Sala Consilina per varare una linea comune da opporre alla richiesta avanzata dalla Shell. Al termine dell’incontro è stato costituito un gruppo di lavoro che sarà coordinato dalla Comunità Montana Vallo di Diano. Il gruppo di lavoro, la prossima settimana, stilerà un documento unitario attraverso il quale verrà ufficialmente espresso il netto diniego all’iniziativa della Shell. I sindaci valdianesi hanno affermato che “le perforazioni del sottosuolo per la ricerca di petrolio non possono essere assolutamente accettate in quanto sono in netto contrasto con le caratteristiche ambientali del Vallo di Diano, territorio a vocazione fortemente agricolo-turistica”.

Lascia un Commento