Vallo di Diano – Scossa di terremoto ai confini con la Basilicata

Un terremoto di magnitudo 2.8 è stato avvertito dalla popolazione oggi pomeriggio alle 17.43, nel Vallo di Diano, al confine tra Campania e Basilicata.
L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha localizzato l’epicentro del sisma tra i comuni di Sala Consilina, Atena Lucana, Brienza, Sant’Angelo le Fratte, Sasso di Castalda e Satriano di Lucania, ad una profondità di 9,7 chilometri.
Secondo quanto si è appreso, non si registrano danni a persone o cose.

Lascia un Commento