Vallo di Diano, presentato il progetto AGIRE per la difesa dei cereali

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

La Comunità Montana Vallo di Diano, con sede a Padula, ha presentato il progetto di filiera cerealicola denominato “AGIRE- Agricoltura Innovativa e Resiliente”, da finanziare con Fondi del PSR 2014-2020 ed inserito tra gli interventi della Strategia Nazionale per le Aree Interne Vallo di Diano.

In attesa degli esiti da parte delle strutture regionali, il Presidente dell’ente montano Raffaele Accetta ha spiegato che il progetto mette insieme pubblico e privato in rappresentanza delle eccellenze territoriali.

 

Sono 38 gli attori coinvolti, tra cui 11 aziende agricole del settore e 6 le imprese del settore della trasformazione tra cui un mulino, pastifici, panifici. Coinvolte anche le associazioni che già operano nel settore dell’agricoltura ed Istituti Scolastici. Presente anche la Fondazione MIdA, il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni nonchè la Riserva Foce Sele Tanagro e Monti Eremita – Marzano. 

L’intervento prevede una densa attività di progettazione partecipata che sarà svolta proprio dagli attori del partenariato che insieme individueranno i punti di forza e di debolezza della filiera e sceglieranno, sempre insieme, le attività che saranno finanziate con la Fase B.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp