Vallo della Lucania, sottoposto a Tso 41enne provoca il panico al pronto soccorso

Paura ieri pomeriggio all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove un uomo di 41 anni, sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio (tso), proveniente dall’ospedale di Nocera Inferiore, è andato in escandescenza ed ha aggredito gli operatori sanitari, i carabinieri e la guardia giurata di turno all’ospedale.

L’uomo, originario di Cava dei Tirreni, è giunto a Vallo in ambulanza. Appena giunto al pronto soccorso, l’uomo è sceso da solo dal mezzo, ha aggredito il personale sanitario, la guardia giurata, e i carabinieri ed è fuggito a piedi. Inseguito è stato poi rintracciato a Cuccaro Vetere nei pressi di un distributore di carburanti. E’ stato sedato e fatto salire in ambulanza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento