Vallo della Lucania (SA) – Raccolta di firme per chiedere la messa in sicurezza della “Cilentana”

Una richiesta di maggiore sicurezza sulla strada provinciale 430, meglio conosciuta come Cilentana ma che rischia con il passare dei giorni di trasformarsi in una strada di morte. L’iniziativa parte da Vallo della Lucania, in piazza Vittorio Emanuele, dove un gruppo di cittadini ha indetto una raccolta di firme da inviare agli organi preposti. Gli organizzatori chiedono che il manto stradale venga reso omogeneo, dal momento che si presenta con buche anche molto profonde e strati irregolari di asfalto che rendono in molti tratti la circolazione pericolosissima, un’illuminazione adeguata delle gallerie, che vengano ripensati alcuni svincoli e l’installazione ei reali sistemi di controllo elettronico della velocità lungo tutta l’arteria viaria. “Dagli archivi della polizia stradale di Vallo – fanno sapere gli organizzatori della petizione– risulta che dal 2001 ci sono stati sulla variante alla statale 18 oltre 24 morti per incidenti stradali”. Ed il tam-tam di discussioni e proposte sullo scottante argomento prosegue anche su facebook con la pagina creata dal comitato “La strada della vita”. (immagini di repertorio)

Lascia un Commento