Vallo della Lucania (SA) – Casalinga arrestata per furto in una gioielleria

Una casalinga di Agropoli, di 38 anni, è stata arrestata oggi dai Carabinieri per il reato di furto aggravato ai danni di una gioielleria di Vallo della Lucania. Nei confronti della donna è stata eseguita una misura cautelare degli arresti domiciliari firmata dal Giudice per le indagini preliminari su richiesta del pm Renato Martuscelli, a seguito delle indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Vallo della Lucania. Secondo la ricostruzione fatta dagli investigatori, la 38enne era entrata nella gioielleria e fingendosi interessata all’acquisto di alcuni bracciali, aveva distratto il titolare e, con un gesto fulmineo si era impossessata di due bracciali in oro del valore di circa mille euro riponendoli in borsa, lasciando subito dopo il negozio. Grazie al sistema di videosorveglianza le varie fasi del furto sono state riprese e dopo che i Carabinieri hanno identificato la donna è stata richiesta la misura cautelare.

Lascia un Commento