Vallo della Lucania (SA) – A giudizio suora accusata di abusi sui minori

Sarà processata per abusi sessuali, suor Soledad Bazan Verde, religiosa 26enne, originaria del Perù, arrestata nel giugno del 2006 con l’accusa di aver commesso abusi sessuali su una quindicina di bambini che frequentavano l’asilo “Santa Teresa”, gestito da religiose a Vallo della Lucania. La suora sud americana è stata rinviata a giudizio dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Vallo della Lucania, Lariccia, che ieri ha accolto la richiesta del pubblico ministero Alfredo Greco. Il processo comincerà fra 8 mesi, il prossimo 15 ottobre. Suor Soledad era stata arrestata a Roma mentre stava per partire per il Perù dove avrebbe dovuto trascorrere un periodo con la sua famiglia. L’arresto era scattato dopo che alcuni alunni dell’asilo di Vallo avevano cominciato a raccontare alle mamme delle strane lezioni tenute da suor Soledad che era arrivata in Italia dal Sudamerica nel 2001.

Lascia un Commento