Vallo della Lucania rinnova adesione al Banco Alimentare Campania Onlus

La giunta comunale di Vallo della Lucania ha aderito anche quest’anno alla proposta dell’Associazione Banco Alimentare Campania Onlus per la fornitura i pacchi contenenti generi alimentari di prima necessità in favore delle famiglie bisognose.

Anche per il 2017, quindi, verrà rinnovato il protocollo d’intesa, siglato nel 2009, che garantisce aiuto alle persone in difficoltà del territorio comunale.

Nello specifico, il comune di Vallo della Lucania ha prenotato una fornitura di 200 viveri per un costo di circa 12mila euro.

La decisione, si legge nella nota del comune, è stata presa in considerazione del perdurare della crisi economica che si ripercuote “in modo drammatico nel sistema sociale” comportando “una flessione negativa nel mondo del lavoro, e quindi un maggiore diffuso stato di povertà soprattutto tra le fasce più deboli che si trovano improvvisamente prive o con un reddito insufficiente”.

Lascia un Commento