Vallo della Lucania, presto un parco-rifugio per cani e gatti

Un parco/rifugio per cani e gatti da realizzare nell’area di Mazzavacche. L’iniziativa è del comune di Vallo della Lucania che ha approvato un avviso esplorativo per manifestazione di interesse e proposte mirate alla realizzazione della struttura, con tutte le caratteristiche previste dalla normativa in materia.

Il sindaco del comune vallese, Antonio Aloia, spiega che l’amministrazione comunale intende verificare l’interesse di operatori economici, associazioni e privati cittadini ad intervenire, a loro cura e spese, nella costruzione e gestione del nuovo parco/rifugio per cani e gatti.

Il progetto e il piano di gestione dovranno essere preventivamente approvati dall’amministrazione comunale.

I proventi che saranno ricavati dalla gestione del parco-rifugio saranno totalmente percepiti dal soggetto privato che realizzerà l’opera per un numero adeguato di anni, da concordare con il Comune.

Il Consigliere delegato Piero Matonte aggiunge che nella struttura saranno, tra l’altro, previste le seguenti attività: pensione per cani, attività di pet therapy, attività veterinarie, corsi di educazione per cani, servizi contro il randagismo, servizi di registrazione e degenza dei cani e dei gatti feriti soccorsi dal servizio veterinario territorialmente competente, servizio di adozione.

Matonte ha pure spiegato che è stato pensato uno spazio interattivo in cui scoprire di più sui nostri amici a quattro zampe con una totale inversione di tendenza rispetto alla vecchia idea di canile/gattile.

Lascia un Commento