Vallo della Lucania, il calciatore Angelo D’Angelo dona un generatore di ozono al San Luca 

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nonostante la fine dell’incubo coronavirus sembri sempre più vicina, non si arrestano le azioni di solidarietà a favore delle strutture ospedaliere salernitane, la maggior parte delle quali sono state in prima linea nella lotta al virus.

Tra queste c’è l’ospedale di Vallo della Lucania che è stata tra le prime strutture salernitane ad essere coinvolte nell’emergenza. Proprio a favore del San Luca il calciatore Angelo D’Angelo, che gioca nella Casertana e che è originario di Ascea, ha deciso di donare un generatore di ozono, con elevata capacità di degradare composti organici complessi non biodegradabili. Lo ha fatto sapere Antonio Tolomeo della direzione sanitaria che esprime la propria gratitudine al calciatore per il suo gesto.

 

Si tratta di uno strumento molto importante per la sanificazione e disinfezione ambienti, inattivatore di Virus e abbattimento della carica batterica.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp