Vallo della Lucania chiede l’attivazione della scuola agraria

Il comune di Vallo della Lucania ha chiesto alla Regione Campania e alla Provincia di Salerno l’attivazione dell’istituto tecnico agrario. La richiesta deriva dalla constatazione dell’importanza che le figure formate da questo indirizzo di studio può avere per lo sviluppo del territorio, per la valorizzazione delle produzioni tipiche della filiera agricola di qualità, e, quindi, per la valorizzazione del turismo locale e dell’agriturismo. 
Una figura importante, necessaria anche per curare la conservazione e il potenziamento delle aree protette, per la prevenzione del degrado ambientale, e per una maggiore sinergia con l’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e con il Centro della Biodiversità. 

Lascia un Commento