Vallo della Lucania, Associazione Giovani Avvocati propone protocollo telematico udienze civili

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Gli avvocati dell’Associazione Giovani Avvocati hanno tenuto il Consiglio direttivo nazionale in videoconferenza, per discutere la proposta di protocollo per le udienze civili.

L’elaborato, predisposto dal segretario Aiga di Vallo della Lucania, Roberto Scotti, ha raccolto le idee ed i suggerimenti dei soci dell’associazione vallese. L’obiettivo è la graduale ripresa delle attività processuali civili nel rispetto delle esigenze di tutela della salute legate al Covid 19. E’ stato proposto l’utilizzo del processo civile telematico che permetterebbe di procedere alla trattazione delle udienze nel rispetto dei diritti delle parti costituite ed evitando un eccessivo carico di lavoro per il ridotto personale di cancelleria in servizio, senza nemmeno gravare sul magistrato.

Ciò garantirebbe giustizia più celere ai cittadini del territorio, già fortemente penalizzati dal congelamento di ben tre ruoli civili a causa della mancanza di magistrati in servizio e di cui si attende ancora la nomina.

 

La proposta è stata sottoposta all’attenzione del Presidente del Tribunale di Vallo della Lucania, Gaetano De Luca e del Presidente del Consiglio dell’ordine degli avvocati, Domenico Lentini per le osservazioni e gli adempimenti necessari.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp