Vallo della Lucania, aggressione in centro. Due arresti

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Alta tensione ieri pomeriggio a Vallo della Lucania dove alcuni componenti della locale comunità rom avrebbero malmenato il titolare di un’attività commerciale e ferito alla testa un’altra persona intervenuta in suo aiuto.

 

Entrambi hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari dell’ospedale “San Luca”.

Non sono chiari i motivi del gesto. Stando alle prime ricostruzioni, gli aggressori avrebbero rotto il cartellone con il menù del giorno di una rosticceria e una volta spinto il titolare dell’attività a terra avrebbero usato le mazze ricavate dallo stesso per colpirlo. Nel trambusto ferita anche un’altra persona. Altri negozianti hanno allertato i carabinieri che hanno arrestato due persone.

Rabbia e sdegno tra i cittadini considerato che sono mesi che si ripetono fenomeni di violenza.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento