Vallo della Lucania, 33enne salvato all’ospedale San Luca. Ascolta l’intervista

Si è conclusa con il lieto fine la brutta avventura di un trentenne del Vallo di Diano colpito dalla rottura di un aneurisma a causa di un’emorragia cerebrale, che è stato curato con successo nel reparto di neurochirurgia diretto dal dottor Giovanni Parbonetti presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Alla riuscita dell’intervento al quale è stato sottoposto il giovane hanno contribuito, oltre all’equipe di neurochirurgia, la neuroradiologia, la rianimazione e il blocco operatorio. Un episodio di buona sanità che conferma l’efficienza dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Carmela Santi ne ha parlato con il dottor Parbonetti.  

Giovanni Parbonetti

Lascia un Commento