Vallo della L. (SA) – Medicina, pazienti a lezione

Un progetto di educazione dei pazienti che devono sottoporsi a un intervento di artroplastica, consente di ridurre da 10 a 6 giorni la degenza dopo l’operazione. L’iniziativa sta coinvolgendo solo tre reparti sull’intero territorio nazionale e tra questi c’è quello di ortopedia dell’ospedale di Vallo della Lucania. Gli altri due sono all’ospedale di Monfalcone in Friuli Venezia Giulia e all’ospedale di Jesi nelle Marche. I pazienti, a cui viene spiegato tutto ciò che accade prima, durante e dopo l’intervento, sono più consapevoli e collaborano attivamente, consentendo nella maggior parte dei casi il rientro direttamente a casa anziché in una struttura per la riabilitazione. Il progetto si chiama “Ricovero breve”, e i primi risultati sono stati presentati in occasione del congresso nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, in corso a Rimini. Finora hanno partecipato all’esperienza circa 3500 pazienti e altrettanti familiari.

Lascia un Commento