Vallo della L. (SA) – Evasione fiscale, nei guai un imprenditore edile

Otto unità immobiliari e disponibilità finanziarie per circa 400mila euro sono state sottoposte a sequestro preventivo dalla Guardia di Finanza di Vallo della Lucania, che ha eseguito un decreto del giudice per le indagini preliminari del locale Tribunale nei confronti di un noto imprenditore del posto operante nel settore dell’edilizia.

I militari delle Fiamme Gialle avrebbero accertato violazioni di natura fiscale che avrebbero portato alla sottrazione di materia imponibile per circa 1 milione di euro. In particolare, l’amministratore della società coinvolta, è accusato di aver omesso l’annotazione di ricavi per oltre 600mila Euro e di aver contabilizzato e dichiarato costi non deducibili relativi ad operazioni imponibili fittizie per 300mila Euro.

Lascia un Commento