Vallo d. L. (SA) – Finanza arresta ucraino per detenzione di droga

Un giovane ucraino è stato arrestato dai finanzieri della Tenenza di Vallo della Lucania per detenzione di droga e per detenzione abusiva di armi. Il giovane, alla vista dei finanzieri, ha cercato di disfarsi di un involucro contenente 2 grammi di hashish, subito recuperato dai finanzieri. I militari delle fiamme gialle hanno eseguito una perquisizione nell’auto del giovane, parcheggiata nelle vicinanze, trovandovi 13 grammi di “hashish” nascosti nel cruscotto. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati altri 102 grammi di “hashish”, 50 semi e alcuni grammi di “marijuana”, il tutto già confezionato, un bilancino di precisione, due pugnali, cinque coltelli utilizzati per il taglio dello stupefacente, un tirapugni, un “cirum” e un “black leaf” in vetro. L’ucraino è stato dunque arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento