Vallo d. L. (SA) – Defibrillatori obbligatori nel condomini

I condomini di nuova costruzione di Vallo della Lucania si dovranno dotare obligatoriamente di un defibrillatore semiautomatico. La disposizione sarà presente nel nuovo piano regolatore del Comune di Vallo dalla Lucania. Si tratta del primo caso in Italia, secondo il sindaco Toni Aloia. Il progetto prevede anche la destinazione di defibrillatori in luoghi di pubblica utilità, come scuole e palestre. L’uso degli stimolatori cardiaci sarà riservato a personale ‘laico’, scelto tra i condomini che si sottoporranno a corsi specifici. "La spesa per l’acquisto di un defibrillatore si aggira intorno ai 1400 euro – afferma Aloia – la sua presenza non ci metterà al riparo dalle cosiddette morti improvvise, ma contribuirà a sensibilizzare i cittadini sul fronte della salute".

Lascia un Commento