Valle dell’Irno, sottoscritto accordo per nuovo collegamento ferroviario per l’Università

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

E’ stato firmato ieri a Napoli il documento d’intenti preliminari all’avvio della procedura per l’affidamento dei servizi di ingegneria necessari alla realizzazione del nuovo collegamento ferroviario a servizio del polo universitario di Fisciano e di Baronissi. Il progetto è finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del “Patto per lo sviluppo”.

 

L’accordo è stato sottoscritto a Napoli dai sindaci di Baronissi e Fisciano, dai rappresentanti dell’Università di Salerno oltre che dal Commissario dell’ACaMIR. Il finanziamento totale previsto è di 51 milioni di euro indispensabili per migliorare il trasporto ferroviario e l’accessibilità delle sedi universitarie di Fisciano e di Baronissi. 

La Regione Campania sosterrà tutti i costi in conto capitale occorrenti per la realizzazione delle opere che costituiranno i collegamenti pedonali meccanizzati oggetto dell’intervento; RFI sosterrà i costi di esercizio connessi con le opere di carattere ferroviario; l’Università di Salerno avrà i costi di manutenzione e gestione connessi con i collegamenti pedonali meccanizzati utilizzati dagli utenti dei due Campus mentre le amministrazioni comunali di Fisciano e di Baronissi sosterranno i costi di manutenzione e gestione connessi con le eventuali nuove opere, appartenenti ai collegamenti pedonali di progetto.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento