Valle dell’Irno (SA) – Operazione contro i reati ambientali. Un arresto e 7 denunce

Operazione dei Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino finalizzata a reprimere i reati contro l’ambiente. A Siano, i militari hanno sequestrato un’area di 8.500 mq, nella disponibilità di una parrocchia, tra l’altro situata in una zona rossa sottoposta a vincolo idrogeologico. Nell’area era stato trasportato materiale di risulta, plastica, cartoni, catrame e tubazioni in pvc, trasformandola di fatto in discarica abusiva. L’intera area, un escavatore ed una pala meccanica, per un valore di 500mila euro, sono stati sequestrati. Una discarica abusiva di 4.500 mq è stata poi scoperta e sequestrata a Lancusi, frazione di Fisciano, dove i carabinieri hanno scoperto materiali di risulta, lamiere ed elettrodomestici. Infine a Castel San Giorgio, i carabinieri, hanno arrestato un pregiudicato 40enne di Pagani sorpreso mentre, a bordo della sua Motoape, trasportava cinque quintali di rifiuti pericolosi e non, tra cui vernici, diluenti, ferro ed altro

Lascia un Commento