Valle dell’Irno (SA) – Controlli contro il gioco d’azzardo

Controlli contro il gioco d’azzardo sono stati svolti nella Valle dell’Irno dai carabinieri che hanno denunciato 7 persone, tra cui i proprietari di diversi bar e circoli di Mercato San Severino, Fisciano, Baronissi e Castel San Giorgio, che avevano installato “slot machine” e “videopoker” illegali. Nei guai sono ovviamente finiti anche i rappresentanti legali delle ditte che hanno installato gli apparecchi elettronici “truccati” e gli incauti scommettitori sorpresi a giocare: per tutti l’accusa è di favoreggiamento o partecipazione al gioco d’azzardo. Il valore dei videogiochi illegali sequestrati è di oltre 40mila euro.

Lascia un Commento