VALLE DELL’IRNO – Operazione dei Carabinieri contro videopoker e giochi illegali

Operazione contro la diffusione del gioco d’azzardo nella Valle dell’Irno. I Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino a Bracigliano hanno denunciato, per aver favorito il gioco d’azzardo, un commerciante 36enne del luogo che aveva installato nel suo bar 5 videopoker che consentivano vincite in denaro senza il collegamento al centro telematico del Ministero del Tesoro. Inoltre sono state elevate 5 sanzioni amministrative dell’importo complessivo di 5.000,00 euro. I videopoker, del valore di 10.000 euro, sono stati sottoposti a sequestro. A Siano, invece, è stato denunciato il gestore di un circolo che aveva installato, senza la licenza del Questore, tre videoterminali che consentivano scommesse on-line senza che fosse esposta la tabella dei giochi proibiti.

Lascia un Commento