Valle dell’Irno, inquinamento. Analisi dello studio Spes, le valutazione del sindaco di Pellezzano

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lo studio Spes, costato circa 6 milioni di euro alla Regione Campania, ha rivelato la presenza di metalli nel sangue dei cittadini della Valle dell’Irno (Pellezzano e Baronissi) e Salerno presi a campione in una superficie di 3 km dalle Fonderie Pisano.

 

Nello studio però non vi è alcuna correlazione tra le presenza dei metalli, soprattutto mercurio, è la presenza dell’impianto industriale di Fratte. 

Ne abbiamo parlato con il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra  

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento