Valle dell’Irno, gli scienziati dell’Istituto Nazionale di Astrofisica incontrano gli studenti. “La ricerca è divertente”


Avvicinarsi alla ricerca spaziale non significa solo “guardare al cielo” ma avere anche importanti ripercussioni sulla “Terra”. Gli studi di Astrofisica, le ultime ricerche e il coinvolgimento delle giovani menti campane e salernitane sono stati al centro di un prestigioso incontro che si è svolto all’Istituto di Istruzione Superiore di Baronissi. 

Protagonisti tre dei più importanti studiosi di astrofisica italiani: Gaetano Telesio, Direttore generale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, Filippo Zerbi, Direttore Scientifico dello stesso Istituto e Fabio Garufi, ricercatore della Federico II di Napoli. 

I tre scienziati hanno incontrato gli studenti sottolineando loro quando gli studi scientifici possano essere estremamente “utili, moderni e divertenti”. 

Li ha incontrati per Radio Alfa, Francesco Ienco

Riascolta l’intervista
Incontro di Astrofisica

Lascia un Commento