Valle dell’Irno – Cinque denunce e sette segnalazioni dei carabinieri

Cinque persone sono state denunciate per vari reati e altre sette sono state segnalate per uso di stupefacenti nel corso di un servizio di prevenzione dei reati messo in atto dai carabinieri nella Valle dell’Irno.

In particolare a Bracigliano, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 19enne ed un 23enne, in quanto trovati in possesso di una roncola e di bastoni in legno. Nello stesso centro, tre giovani tra i 18 ed i 30 anni sono stati segnalati alla Prefettura, quali assuntori di sostanze stupefacenti. Sequestrati complessivamente circa 5 grammi di marijuana.

A Siano, denunciati due stranieri di 24 e 28 anni, poiché, in concorso tra loro, hanno violato il sistema informatico di un operaio prelevando una somma di denaro dalla sua Postepay. Un 21enne è stato invece denunciato per essersi impossessato di carburante da una stazione di servizio di Siano, senza pagare quanto dovuto.

Infine, a Mercato San Severino, nella frazione Spiano, i carabinieri della locale Stazione hanno segnalato quali assuntori di sostanze stupefacenti, quattro giovani del luogo, che sono stati trovati in possesso di un grammo di marijuana e di uno spinello già confezionato.

Lascia un Commento