Valle del Sele, adesca 12enne in rete. Arrestato militare

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ accusato di pedofilia e detenzione di materiale pedopornografico, un 38enne militare dell’esercito in servizio in una caserma del salernitano. L’uomo, arrestato dai carabinieri, avrebbe adescato su internet una ragazzina di 12 anni della Valle del Sele presentandosi come un 19enne.

Le avrebbe inviato prima messaggi, foto e video a sfondo sessuale, e poi, le avrebbe fatto esplicite richieste sessuali. La storia si è consumata nelle campagne di un paese della Valle del Sele. A raccontare quanto accaduto, è stata la madre della ragazzina. Secondo una prima ricostruzione, a metà del mese di giugno, la donna ha incominciato a insospettirsi dal comportamento, strano e silenzioso, della figlia minorenne costantemente intenta a messaggiare al cellulare.

 

Qualche giorno fa, in piena notte, il cellulare della ragazzina ha cominciato a squillare e al diniego della 12enne di dare spiegazioni e di rivelare l’identità di chi la contattava, la madre è riuscita a prendere il cellulare della figlie facendo la terribile scoperta. Sotto shock la donna si è rivolta ai carabinieri che sono riusciti a farsi dare le informazioni utili dalla minorenne sull’identità del militare pedofilo 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp