Valico di Chiunzi, rocciatori all’opera per la messa in sicurezza della roccia

Continuano gli interventi dei rocciatori della ditta incaricata dalla Provincia di Salerno per la bonifica e messa in sicurezza del costone sulla sp2 del Valico di Chiunzi da cui nella notte tra giovedì e venrdì si è staccato un pezzo di roccia finito sulla carreggiata.

Come scrive Il Vescovado, già nella tarda mattinata di ieri, sul costone franato sono entrati in azione i tecnici per il disgaggio dei corpi in bilico. E’ stata anche tagliata la vegetazione spontanea in modo da avere una visione complessiva migliore e tenere sotto controllo la roccia pericolante da parte del geologo incaricato dalla Provincia di redigere la perizia tecnica.

L’attenzione, a quanto pare, si focalizza soprattutto su un grosso masso che sembra essersi staccato dal fronte roccioso e resta in bilico sulla strada
Al momento sulla strada si transita a senso unico alternato ogni mezz’ora circa per consentire i lavori

foto Il Vescovado

Lascia un Commento