Val D’Agri (PZ) – De Filippo, produzione di petrolio da 26 pozzi

Sono 26 i pozzi di petrolio attualmente in produzione in Val d’Agri e nove sono da realizzare in futuro, per un totale di 35. I dati sono stati resi noti dal governatore lucano, Vito De Filippo, precisando che gli accordi sottoscritti nel 1998 con l’Eni, prevedevano 54 pozzi e rispetto a quel numero, non uno in più è stato autorizzato. Al momento, secondo quanto ha dichiarato il presidente De Filippo, non si prevedono altre autorizzazioni in assenza del consenso delle popolazioni locali e degli sviluppi legati all’attuazione del Memorandum sottoscritto nel 2011 da Regione e Governo. Il governatore oggi pomeriggio ha fatto una relazione sulle estrazioni petrolifere durante la riunione del Consiglio regionale. “La Basilicata – ha detto De Filippo, non è una regione gruviera e non è subalterna alle compagnie petrolifere, le quali, secondo il governatore devono dare un contributo su sviluppo e occupazione, ma per la Regione “le priorità restano la tutela della salute e dell’ambiente”.

Lascia un Commento