Val D’Agri – Fisco: nel Potentino 2 evasori totali, hanno nascosto 2 milioni

Due milioni di euro sono stati sottratti al fisco attraverso un’evasione totale realizzata in Val d’Agri da una ditta individuale che gestisce tre supermercati e da una società composta da due fratelli operante nel settore edile. E’ quanto ha accertato la Guardia di Finanza spiegando che la ditta che gestisce i supermercati ha sede a Moliterno e ha punti vendita in Val d’Agri: l’emissione degli scontrini era regolare, ma dai controlli dei militari delle fiamme gialle è emersa la sottrazione al fisco dei cospicui ricavi conseguiti nel 2011. L’altra società ha invece sede a Roccanova e, secondo le Fiamme Gialle, ha nascosto al fisco ricavi per un milione di euro relativi agli anni 2010 e 2011. Dall'inizio dell'anno la Guardia di Finanza ha scoperto nel Lagonegrese undici evasori totali, ''con ricavi non dichiarati per l'importo complessivo di 6,6 milioni di euro''. 

Lascia un Commento