Vaccini anticovid, le richieste al governo del presidente De Luca e dell’Anci Campania. Intervista con Stefano Pisani

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

In Italia arriveranno entro fine marzo altri 7 milioni di dosi di vaccini, fino a 68 milioni entro luglio e, la campagna di somministrazione dovrà accelerare con decisione, passando dal criterio delle categorie a quello delle fasce d’età, e costruendo una rete di ‘hub’ capillare ed efficace.

 

E’ quanto è emerso dalla prima riunione tra i nuovi vertici della struttura dell’emergenza Covid, il commissario Francesco Figliuolo e il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, ed i rappresentanti delle Regioni.

I governatori, tra i quali è tornato in videoconferenza il campano Vincenzo De Luca, hanno chiesto di “autorizzare nuovi vaccini da affiancare a quelli già utilizzati”. Nei giorni scorsi sulla scia delle richieste spesso ribadite da De Luca si sono inserite anche le richieste di Anci Campania,  l’associazione dei Comuni.

Ne abbiamo parlato questa mattina in diretta a Radio Alfa con Stefano Pisani, delegato Anci nell’Unità di crisi regionale. 


Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento