Vaccinazioni anticovid a Cava de’ Tirreni, maggiore supporto del Comune alle strutture Asl

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

L’Amministrazione comunale di Cava ha predisposto un piano di supporto delle attività dei due centri di vaccinazione dell’Asl presso il convento di San Francesco ed alla frazione di Santa Lucia ospitato nella struttura comunale del Palazzetto della Protezione civile.

 

Il Comune ha accolto una richiesta del direttore del Distretto Sanitario n° 63, Giovanni Baldi. Si è già svolta una riunione con le Associazioni del territorio cavese, Croce Rossa Italiana, Associazione Nazionale Carabinieri, Mani Amiche, Anpana, che insieme ai volontari della Protezione Civile, hanno dato la massima disponibilità per supportare le attività dei centri di vaccinazione cavesi in relazione al crescente flusso di persone anche per la somministrazione della terza dose di vaccino.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento