Universiadi. Numeri e curiosità sulla kermesse di luglio

Sono 7.285 gli atleti, ad oggi, registrati per partecipare all’Universiade. I 127 Paesi partecipanti avranno tempo fino al 3 giugno per completare le iscrizioni di ulteriori atleti.

Nello specifico sono 3.833 gli uomini e 3.452 le donne, con un rapporto quasi paritario. Al momento si registra una parità assoluta negli sport a squadra: rugby a sette, calcio, pallanuoto e basket. Fa eccezione il volley dove si registra una prevalenza maschile.

Parità nella vela: 32 atleti sia tra gli uomini che tra le donne. Al momento il maggior sbilanciamento per adesioni lo si registra nelle discipline regine, nell’atletica leggera sono, al momento, 916 gli uomini e 769 le donne mentre nel nuoto sono 502 gli uomini e 411 le donne.

Dell’Italia il primato degli atleti partecipanti ben 361, seguita a ruota dagli Stati Uniti con 292 e Giappone con 281. Nella top ten anche Russia, Canada, Corea del Nord, Francia, Cina, Messico e Australia. Saranno ventidue i Paesi con almeno 100 atleti, un solo iscritto al maschile per Gambia e Zimbabwe e al femminile per il Principato di Monaco. Le nazioni con il maggior numero di donne iscritte sono, al momento, Italia con 113, gli Stati Uniti con 100 e la Polonia con 78. A fare da contraltare Corea del Nord ed Emirati Arabi Uniti che non hanno donne iscritte nei loro team. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento