Universiadi 2019, promossi gli alloggi. Dalla Cina grande interesse per flussi turistici

Sono rimaste soddisfatte le delegazioni straniere giunte in Campania in vista delle Universiadi 2019 per visitare gli alloggi che ospiteranno gli atleti e visionare i lavori in corso per gli impianti.

Sono apparsi distesi e sorridenti i volti degli ospiti al termine di due giorni di visita che hanno visto la partecipazione delle delegazioni di quattro Paesi che parteciperanno alle Universiadi.

I delegati di Francia, Gran Bretagna, Cina, Lituania hanno visitato in due giorni gli impianti sportivi ed hanno ispezionato anche gli alloggi per gli atleti nei campus universitari di Fisciano e Pozzuoli, gli alberghi in provincia di Salerno, Caserta e Napoli, la Stazione Marittima dove saranno ancorate le navi da crociera con parte del villaggio atleti. Tutti alloggi promossi.

La sensazione è che cresca l’attesa per l’evento sportivo, con la caccia alle medaglie e infatti la Francia lancia già la sfida agli azzurri: “Puntiamo a diverse medaglie a Napoli”, ha detto il delegato della squadra francese Vincent Rognon. Ma anche la Gran Bretagna affila le armi e annuncia una squadra per 13 discipline sportive su 18. E i giochi universitari saranno anche un ulteriore trampolino di lancio per il turismo, soprattutto in Paesi come la Cina.

Ci sono sempre più cinesi che vengono in vacanza in Europa e se i turisti sanno che ci saranno le Universiadi la città di Napoli e la Campania verrà conosciuta sempre di più.

Lascia un Commento