Universiadi 2019, approvato piano interventi nelle strutture salernitane. I dettagli

E’ stato approvato il piano degli interventi per la progettazione e la realizzazione dei lavori per gli eventi delle Universiadi 2019.

Nel progetto rientrano diverse strutture salernitane a partire dallo Stadio Arechi a Salerno che ospiterà il torneo di calcio e per il quale sono stati destinati 2 milioni e 789mila euro per migliorare l’infrastruttura e la sistemazione dei seggiolini.

A Nocera Inferiore destinati 800mila euro per la sistemazione dello Stadio San Francesco (che ospiterà il torneo di calcio) e del “PalaCoscioni” (per il torneo di volley).

Ad Eboli invece 800mila euro per il “Dirceu” (impegnato con il torneo di calcio) e 700mila euro per la sistemazione del “PalaSele” pronto ad accogliere il torneo di volley.

Il Cus di Baronissi invece, scelto come sede sia della scherma che per gli allenamenti, avrà lavori per un costo stimato sui 2 milioni e 500mila euro.

1 milione circa anche per il “Marcello Torre” di Pagani e per il “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni, mentre sono 500mila euro i fondi destinati ai tre impianti dello “Squitieri” di Sarno  impegnati per il torneo di calcio.

Lascia un Commento