Universiade, il cibo e le bevande rimaste sono state donate al Banco Alimentare Campania

Il Banco Alimentare Campania ed il team Universiade 2019 sono al lavoro per recuperare tutto il cibo e l’acqua avanzati dal grande evento, perché nulla vada perduto e sia distribuito a chi ha bisogno attraverso la Rete di oltre 350 strutture presenti su tutto il territorio regionale.

“Ringraziamo la Regione Campania e il Presidente De Luca, dichiara il direttore Tuorto, per aver avuto attenzione anche al dopo-evento, affinché l’Universiade fosse ad “impatto zero” e contro lo spreco”.

Decisiva la fattiva collaborazione con l’Ordine dei Medici Veterinari, grazie al particolare impegno, di e , per aver curato tutto il processo di recupero.

Un grazie speciale ai volontari di Banco Alimentare ed Universiade 2019 che stanno facendo un gran lavoro per recuperare le oltre 100 pedane di cibo e bibite che saranno distribuite alle famiglie indigenti sostenute attraverso la Rete Banco Alimentare.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento