Universiade, 5 mila i volontari selezionati. Erano 11 mila i candidati

Si sono concluse le selezioni dei volontari che saranno impegnati nell’Universiade della Campania, al via il prossimo 3 luglio. Quasi 11mila sono stati i candidati per il programma UniVolontà da tutte le province campane, mentre sono stati 5mila i colloqui gestiti dall’associazione Amesci. Di questi, 3.500 volontari sono stati subito selezionati e poi assegnati alle aree funzionali, cercando di rispettare le preferenze espresse dagli interessati in fase di registrazione. Molti dei candidati non entrati in prima battuta potranno essere chiamati durante i Giochi universitari se dovessero liberarsi posti nelle liste di assegnazione.

Secondo i dati del comitato organizzatore dell’Universiade, la squadra dei volontari è equamente suddivisa tra maschi e donne, mentre la fascia d’età generale va dai 18 agli 80 anni. La maggior parte, quasi 2mila, è under 30.

La maggior parte dei volontari è di cittadinanza italiana, in prevalenza dalla Campania: quasi duemila da Napoli, 400 da Salerno, 300 da Caserta, 100 da Benevento, 200 da Avellino. Inoltre, ci sono più di 100 volontari internazionali, in arrivo da 39 Paesi disseminati nei cinque continenti.  

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento