Unisa tra i protagonisti di una nuova scoperta nello studio delle onde magnetiche supersoniche

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Ancora un prestigioso risultato per l’Università di Salerno.

 

Anche il Dipartimento di Fisica nel team di ricerca internazionale su una nuova scoperta per l’elettronica nell’ambito dello studio delle onde magnetiche supersoniche.

A rappresentare l’ateneo salernitano la prof.ssa Roberta Citro del Dipartimento di Fisica. Lo studio ha dimostrato una nuova tecnica per generare delle onde magnetiche che si propagano in un materiale ad una velocità maggiore di quella del suono.

Queste onde, chiamate onde di spin, producono molto meno calore rispetto a quello generatoe nelle correnti elettriche convenzionali, rendendole funzionali per i dispositivi elettronici futuri con una significativa riduzione di consumo di potenza. Fisici ed ingegneri di tutto il mondo stanno costantemente pensando a modi per migliorare la performance di dispositivi elettronici convenzionali. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento