Unisa si riconferma nel range 351-400 nella classifica mondiale The Times Higher Education

L’Università di Salerno conferma anche quest’anno il suo posizionamento nel gruppo 351-400 nella classifica The Times Higher Education World University Rankings 2019, il più importante rapporto internazionale che valuta ogni anno le prestazioni delle università mondiali, rappresentando la più completa attività di valutazione e monitoraggio del mondo universitario con particolare attenzione a didattica, ricerca, trasferimento delle conoscenze e prospettive internazionali.

In particolare, tra tutte le università italiane presenti nel ranking, che quest’anno ospita un numero maggiore di atenei, UNISA si colloca al 12° posto, sulle 43 università d’Italia presenti. Inoltre, sempre dal confronto con gli atenei nazionali, l’Università di Salerno si posiziona nella prima metà della graduatoria, confermandosi leader al Centro-Sud, appena dopo l’Università Federico II di Napoli.

L’indicatore “Citations”, che esamina il ruolo delle università nella diffusione di nuove conoscenze e che viene studiato calcolando il numero di volte in cui i lavori di ricerca pubblicati da un ateneo vengono citati da studiosi a livello mondiale, evidenzia per UNISA un punteggio pari a 93.9 collocando l’ateneo al 2° posto tra le Università italiane più influenti nella ricerca.

“Entrare in un ranking internazionale come quello del The Times è già motivo di gioia, confermarsi negli anni è segno di successo” queste le dichiarazioni del rettore Aurelio Tommasetti.

Lascia un Commento