Unisa, ragazzo precipita e muore

L’arrivo delle ambulanze a UNISA

Dramma al campus di Fisciano dell’Università di Salerno. Intorno alle 15.00 un giovane studente di 20 anni, originario di Campagna, Gianluca Cavalieri, ha perso la vita cadendo dal parapetto interno del terzo piano della biblioteca scientifica, schiantandosi violentemente nell’atrio centrale davanti agli occhi di numerosi ragazzi.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118. Il ragazzo però non ce l’ha fatta. Nonostante il tempestivo arrivo delle forze dell’ordine, che hanno delimitato la zona, non è ancora stato possibile ricostruire la dinamiche dell’incidente.

Non è ancora chiaro infatti se si tratta di un gesto estremo o se il ragazzo sia precipitato a seguito di un malore.

Sul posto anche il Magistrato

Lascia un Commento