Unisa, primi in innovazione. Dall’Ateneo salernitano la maggior parte dei brevetti

L’Istat premia ancora una volta l’Università degli Studi di Salerno ponendola, nelle sue statistiche e ricerche, al top degli Atenei per innovazione e numero di brevetti. 

Secondo le ultime rilevazioni infatti, i laureati di materie scientifiche ad Unisa hanno idee vincenti nel settore dell’innovazione tanto da aver presentato richiesta di brevetti nel 38% dei casi. Un dato entusiasmante se si pensa che la media nazionale è dell’8%. 

Soddisfatto il Rettore dell’Università, Aurelio Tommasetti che al microfono di Radio Alfa, svela che i numeri sono positivi anche per gli iscritti e per le lauree magistrali nel settore umanistico in controtendenza rispetto agli ultimi anni.

Resta un grave problema per Tommasetti, quello dell’abbandono scolastico che nel territorio salernitano rischia di diventare un’emergenza.

Tommasetti

Lascia un Commento