Unisa, il Rettore in visita all’Università Federale di Rio de Janeiro

Prosegue il programma di internazionalizzazione dell’ Ateneo di Salerno. In questa settimana il Rettore Aurelio Tommasetti è in visita presso l’Università Federale di Rio de Janeiro (UFRJ), conosciuta anche come l’Università del Brasile. Si tratta di uno dei centri brasiliani di eccellenza nell’insegnamento e nella ricerca, ed è tra le maggiori istituzioni in America Latina, organizzata in cinque campus multidisciplinari che accolgono 70.000 studenti e 3.800 docenti.

“Un importante incontro quello con l’Università Federale di Rio de Janeiro – commenta il rettore Tommasetti – che ci dà la possibilità di ampliare le opportunità di collaborazione scientifica e culturale in questo Paese, e più in generale nell’area latino-americana, dove abbiamo già operanti lauree a doppio titolo con università argentine e colombiane”.

Il rettore Tommasetti ha presentato l’Ateneo salernitano e le sue peculiarità.  Si è discusso anche dell’istituzione di dottorati internazionali, e della partecipazione dell’Università di Salerno, con il coordinamento dell’Ambasciata Italiana, ai lavori della Conferenza dei Rettori Italo-Brasiliani programmata per il prossimo anno in Italia.

Lascia un Commento