Unisa, il dolore della comunità universitaria per la morte di Gianluca

UniSA Gianluca Cavalieri

Il rettore dell’Università degli studi di Salerno, Aurelio Tommasetti, il Corpo accademico, gli studenti e il personale tutto dell’Ateneo esprimono sgomento per il gesto estremo di un figlio della loro comunità.

Si stringono al dolore dei familiari e degli amici di Gianluca Cavalieri, manifestando cordoglio e partecipazione per la tragica perdita di una giovane vita.

Il rettore invita a rispettare un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività in programma in Ateneo nella giornata di oggi.

La comunità universitaria è sgomenta per la tragedia di ieri pomeriggio quando un giovane di 20 anni, di Campagna, al primo anno di ingegneria informatica è morto dopo essersi lanciato dal terzo piano della facoltà di Ingegneria.

Fonti investigative confermano la natura volontaria del gesto.

Ad assistere alla scena alcuni studenti che si trovavano in zona.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino.

Lascia un Commento