Unisa, da ottobre riprende l’attività didattica anche in presenza

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Anche l’Università di Salerno si sta preparando alla ripresa dell’attività didattica in presenza, secondo linee guida operative e il protocollo di sicurezza approvato.

L’anno accademico 2020/21 sarà caratterizzato dalla modalità mista: lezioni, esami, sedute di laurea e tutte le altre attività didattiche si svolgeranno sia in presenza che a distanza. Gli studenti che non potranno seguire le lezioni in presenza avranno la possibilità di farlo a distanza in videoconferenza sulla piattaforma Microsoft Teams.

Le attività didattiche in presenza inzieranno ad ottobre. In questo mese di  settembre si svolgeranno in presenza soltanto le sedute di laurea magistrale con presenza ridotta e a turni nelle aule in base alla capienza. L’accesso ai Campus da ottobre sarà consentito solo su prenotazione sulla app che consentirà anche di prenotare il proprio posto in aula per seguire le lezioni.

 

Da ottobre, ai varchi di ingresso dei campus, sono previsti sistemi di rilevazione della temperatura e di verifica dell’autorizzazione all’accesso. All’interno dei Campus è obbligatorio l’uso della mascherina.

I Dipartimenti organizzeranno il calendario didattico, articolando le lezioni in modo da compattare per quanto possibile la presenza di uno stesso gruppo di studenti nella stessa aula. Gli orari di inizio e fine delle lezioni saranno diversificati in modo da evitare assembramenti in entrata e in uscita.

Da ottobre riprenderanno in presenza anche gli esami di profitto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp