Una scuola di scavo archeologico da agosto sul Monte Pruno

Partirà ad agosto la scuola di scavo sul Monte Pruno, nel territorio di Roscigno, in provincia di Salerno. E’ frutto di un accordo sottoscritto fra il Comune, la Banca Monte Pruno e l’Università Federico II di Napoli, con il suo Centro Interdipartimentale di Studi per la Magna Grecia.

L’accordo di collaborazione scientifica vedrà l’esecuzione di attività di ricerca archeologica presso il l’antico abitato di Monte Pruno. L’accordo ha una durata di 5 anni e punta a valorizzare dal punto di vista culturale il territorio.

Ne abbiamo parlato oggi a Radio Alfa con il direttore generale della Banca Monte Pruno, Michele Albanese, uno dei firmatari dell’accordo.

 

Riascolta l'intervista QUI

Michele Albanese su scuola di scavo Monte Pruno

Lascia un Commento