Una fondazione per la governance di Roscigno Vecchia, la proposta di Gabriel Zuchtriegel e Michele Albanese. Le interviste

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Una sinergia tra enti ed istituzioni per gestire il Parco archeologico di Roscigno Vecchia: è l’idea maturata ieri in occasione di un incontro delle Rete Regionale dei Borghi abbandonati della Campania, alla presenza, tra gli altri, del direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel, e del direttore generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese.

 

L’idea è quella di una fondazione che possa istituire una struttura tecnica e amministrativa per la governance di Roscigno vecchia.  Zuchtriegel ha annunciato l’intenzione di costituire, in tre mesi, un’entità giuridica che coinvolga il Parco Archeologico, la Banca Monte Pruno, Enti, Associazioni e privati per l’avvio di un progetto “concreto” per Roscigno Vecchia. Carmela Santi ha intervistato Gabriel Zuchtriegel e Michele Albanese.

Zuchtriegel e Albanese

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento